Appena abbassi la guardia … sei a un passo dal Virus!

Questo articolo si sarebbe potuto anche intitolare: Virus: diffidate dalle imitazioni! Vediamo perché.

Dovevo fare l’immagine di sistema di Windows 10, per un backup completo, ma scatta un errore (uno dei tanti 0x800… ) e la cosa non riesce; leggo la discussione sulla Microsoft Community che consiglia di DISINSTALLARE tutti gli antivirus NON Microsoft e riprovare. Procedo (scettico) a rimuovere il Kaspersky Internet Security (ieri sera) e, come immaginavo, il backup non riesce comunque. Ma è tardi e l’antivirus decido di reinstallarlo all’indomani (tanto avevo lasciato l’opzione di ricordare le informazioni sulla licenza) e, penso: “Tanto c’è sempre il Defender …”. Ebbene, a momenti rischiavo la salute del PC e, per lo shock e lo stress, anche la mia! Continue reading “Appena abbassi la guardia … sei a un passo dal Virus!”

Parental Control: un affiancamento tecnologico condiviso tra genitori e figli

Affidereste un’automobile ai vostri figli senza che abbiano fatto delle ore di affiancamento o di scuola guida? No!
E allora perché, sempre più spesso e magari già sin dall’età dalla scuola elementare, si consegnano ai figli smartphone, tablet o PC, completamente connessi al web ed ai social network, senza alcun controllo e senza che abbiano ricevuto la benché minima istruzione?

Continue reading “Parental Control: un affiancamento tecnologico condiviso tra genitori e figli”

Minorenni, alla larga dai Social Network! Lo dice il GDPR dell’unione Europea e lo confermerà il Governo Italiano.

Nel Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati personali n. 679/2016[1], in inglese General Data Protection Regulation, abbreviato GDPR, entrato in vigore il 25 maggio 2018, è presente un articolo dedicato proprio ai minori: Continue reading “Minorenni, alla larga dai Social Network! Lo dice il GDPR dell’unione Europea e lo confermerà il Governo Italiano.”

Le insidie tecnologiche dei Social Network alla coscienza e alla libertà dell’uomo

Noi pubblichiamo i nostri contributi su Facebook (e su tutti gli altri social network tramite i quali interagiamo con i nostri “amici”) per tessere la nostra rete di relazioni sociali e, se lo decidiamo, ne consentiamo l’accesso pubblicamente a tutti gli utenti di queste reti oppure ne limitiamo la visibilità alla cerchia degli amici (o a quella molto più vasta degli amici degli amici); ma per via del consenso dato al momento dell’iscrizione condividiamo con i gestori del social network anche quello che non sappiamo di sapere e non sappiamo di condividere, ma che si può dedurre dall’insieme delle informazioni, anche non strutturate, reperibili durante la nostra navigazione; gli informatici chiamano questo “Data Mining”. Noi impieghiamo il nostro tempo (e spesso anche denaro) per completare il nostro contributo ma i gestori dei social network hanno una enorme potenza di calcolo per acquisire altri dati che difficilmente avremmo pensato di fornire o che non possiamo conoscere, nel nostro piccolo, ma il cui insieme è visibile “ai piani alti” del network. Continue reading “Le insidie tecnologiche dei Social Network alla coscienza e alla libertà dell’uomo”

Non sono ancora liberi di circolare e già i robot minacciano gli esseri umani!

Non ci credete? Ascoltate e guardate il video di Sophia, una cittadina robot dell’Arabia Saudita (non sto scherzando, i sauditi hanno dato la cittadinanza ad un dispositivo composto da hardware e software) mentre, nemmeno tanto velatamente, rivolge un ammonimento minaccioso ad un giornalista del CNBC e del New York Times che sta intervistando il robot di fronte ad una platea di investitori sauditi:

03:33 – “Don’t warry: if you’re nice to me I’ll be nice to you!”
(“Non ti preoccupare: se sarai gentile con me io sarò gentile con te!”)

Continue reading “Non sono ancora liberi di circolare e già i robot minacciano gli esseri umani!”

La Russia ed i paesi del BRICS avranno un’autonoma rete Internet

Avviso ai pochi politici con ancora un po’ di senno, agli imprenditori che riescono ancora a commerciare con la Russia, ai giornalisti che non si stanno baloccando con il Russiagate, ai tecnici dell’Information Technology e alla gente che non smette di lottare per un futuro positivo: vedete dove stanno portando le sanzioni alla Russia ed i vari intrighi politici, militari, economici e anche di cyber-spionaggio che si sono susseguiti in questi anni?

Continue reading “La Russia ed i paesi del BRICS avranno un’autonoma rete Internet”

Un libro Contro Corrente per capire le insidie alla libertà

Con piacere, nel giorno del mio compleanno, annuncio il primo libro dove sono presente come co-autore, insieme ad altri 7 amici, ognuno con un apporto nel proprio campo di competenza e tutti animati dallo spirito di libertà, come dal titolo, contro la gabbia del pensiero unico e del politicamente corretto.

Contro Corrente: Saggi contro la deriva antropologica Vol. 5. Libertà

Contro Corrente: Saggi contro la deriva antropologica. Vol. 5

Il libro, uscito il 3 novembre 2017, per l’Editore Croce-Via, fa parte di una collana composta dai lavori di diversi autori ed il mio contributo è relativo alle insidie della rete e dei social network.

Se ne siete interessati, è possibile acquistarlo sia cartaceo (a 9,90 euro), sia in formato elettronico eBook (a 3,40 euro) e, dato che il mio contributo (come quello di tutti gli autori) è stato e sarà gratuito, tutti i ricavi saranno devoluti in beneficenza.

  • Link alla versione cartacea (134 pagine, in promozione a euro 9.99: si può ordinare su Amazon o senza spese di spedizione in uno degli oltre 8.500 punti vendita affiliati Amazon – informazioni sul sito)
  • Link alla versione e-Book (134 pagine, euro 3,40)

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑