Quel furbo DNS della TIM che nasconde My Kaspersky

Ci risiamo! Mi è praticamente capitata la stessa storia di quando i DNS della TIM mi impedirono l’accesso al server VOIP: ma ora è successo di peggio, impedendomi addirittura l’accesso alla rete MyKaspersky dell’antivirus!

Premessa: cosa sono i DNS

I DNS sono i computer server della rete internet che ogni provider nazionale di tutto il mondo deve mettere a disposizione dei suoi utenti, fissi e mobili, per “dirigere il traffico” e far corrispondere ad ogni richiesta di navigazione tramite il NOME (di un sito WEB, di un server EMAIL, di un servizio FTP, ecc.) il corrispondente INDIRIZZO IP. Ad esempio, se chiediamo di navigare il sito www.google.it:

  1. Parte una richiesta al DNS per sapere a quale IP fa capo www.google.it
  2. Il DNS risponde con 216.58.198.35 (lo si può ottenere aprendo una finestra CMD ed inserendo il comando ping www.google.it + INVIO)
  3. La nostra richiesta di navigazione di www.google.it viene indirizzata a 216.58.198.35 che risponde con la pagina iniziale di Google.

Provate quindi ad inserire nella barra degli indirizzi del vostro browser (Edge, Firefox, Chrome, ecc.) questo indirizzo 216.58.198.35 e vedrete caricare direttamente la Home Page di Google.

Analizziamo il problema

  1. Ricevo la notifica di una App di Kaspersky Internet Security che non riesce ad accedere al sito My Kaspersky da dove posso gestire i PC ed i dispositivi mobili sotto protezione Antivirus, Firewall, Parental Conrol Safe Kids, ecc.
  2. Verifico accedendo direttamente al sito www.mykaspersky.com ma NON si carica la pagina.
  3. Faccio il PING al sito: funziona (in effetti il browser aveva caricato la pagina …)
  4. Dopo poco, il sito si carica, allora faccio click su Accedi e tento il Login ma non si abilitano le caselle email e password; nulla da fare (le caselle restano disattivate e non si abilita il pulsante sotto alla password per confermare l’accesso).
  5. L’indicatore sul pulsante di accesso gira senza fermarsi!

Problema: perché NON si riesce a fare il login nella pagina di MyKaspersky?

Eppure ho verificato che il modulo Antivirus / Firewall riesce correttamente a scaricare gli aggiornamenti del programma e delle definizioni dei virus (segno che i moduli Kaspersky hanno un lista interna degli indirizzi IP fissi dei propri server e non chiedono al DNS di nessuno!)

Risposta: perché molto probabilmente il browser non riesce a chiamare il server di autenticazione di MyKaspersky dalla pagina di Login senza ottenere risposta dai DNS, quelli della TIM!

Soluzione: Cambiare i DNS della TIM con altri!

Il computer è connesso alla rete internet via Ethernet o tramite WiFi ed i parametri di connessione ce li avrà assegnati il Router TIM nella modalità automatica, detta DHCP.

Quindi, per sapere quali DNS ci sono stati assegnati da TIM (sono 2) occorre aprire una finestra CMD (clic su Start + digitare cmd + INVIO) e dare il comando ipconfig /all + INVIO:

Server DNS . . . . . . . . . . . . . : 85.38.28.2
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . : 85.38.28.3

Ebbene, questi DNS non rispondono correttamente alla richiesta per accedere. Occorrerà quindi cambiarli.

Come faccio ad esserne sicuro? Perché con i DSN di Google, di CloudFlare o di OpenDNS la richiesta funziona perfettamente e quanto propongo qui l’ho già testato positivamente in altri due distinti computer!

Come procedere a cambiare i DNS della connessione:

  1. Aprire il percorso START –> Impostazioni –> Rete e Internet –> Ethernet (e non WiFi) –> Modifica opzioni scheda
  2. Click Dx sulla scheda WiFi o sulla scheda Ethernet della connessione attiva + Proprietà
  3. Selezionare Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)
  4. Fare di nuovo click su Proprietà
  5. Si aprirà la scheda come in figura, impostata per ricevere tutti i parametri automaticamente.
  6. Nella zona inferiore, cambiare l’opzione da
    Ottieni un indirizzo server DNS automaticamente
    in
    Utilizza i seguenti indirizzi server DNS:
    ed inserire (ad esempio, ma si veda pure più sotto per una lista dei più noti):
    Server DNS preferito: 8.8.8.8
    Server DNS alternativo: 1.0.0.1
  7. Confermare con OK su tutte le schede e chiuderle.

Conclusione

A questo punto l’accesso al sito My Kaspersky può essere effettuato sia via Browser, sia tramite l’applicazione stessa!

 


 

I più noti server DNS pubblici

Per completezza, e curiosità indico qui l’elenco degli indirizzi IP dei più noti server DNS (principale e secondario) disponibili gratuitamente al pubblico.

L’uso è gratuito e solo per alcuni c’è una limitazione (sia fissando un massimo di richieste sia per via di servizi aggiuntivi forniti); per alcuni c’è anche l’indicazione di quegli indirizzi di server DNS che si possono utilizzare per proteggere anche dalla navigazione di contenuti pericolosi o per adulti (utili per attuare ancora più efficacemente, almeno sui PC, una attività di prevenzione da parte dei Genitori, detta Parental Control, di cui ho scritto in un articolo, pubblicato su un libro).

Diversi di questi server DNS sono stati testati in quanto a velocità di risposta e le prestazioni ottenute sono state presentate in questo utile articolo (in inglese).

Google DNS
  • 8.8.8.8
  • 8.8.4.4
Cloudflare DNS
  • 1.1.1.1
  • 1.0.0.1

Cloudflare fornisce i DSN liberi anche per il protocollo IPv6 e dichiara che i suoi DNS sono i più veloci di tutti!

OpenDNS (servizio OpenDNS fornito da Cisco)
  • 208.67.222.222
  • 208.67.220.220
  • OpenDNS Family Shield (gratuito):
    • 208.67.222.123
    • 208.67.220.123
  • OpenDNS Home (gratuito su registrazione)

Quad9 DNS
  • 9.9.9.9
  • 149.112.112.112
Verisign DNS
  • 64.6.64.6
  • 64.6.65.6

Verisign fornisce i DSN liberi anche per il protocollo IPv6.

Comodo SecureDNS
  • 8.26.56.26
  • 8.20.247.20

Gratis fino a 300.000 richieste DNS / mese, poi a pagamento secondo vari piani.

Yandex DNS
  • Basic (senza protezione)
    • 77.88.8.1
    • 77.88.8.8
  • Safe (protezione da siti con probabile malware)
    • 77.88.8.2
    • 77.88.8.88
  • Family (protezione da siti con contenuti per adulti)
    • 77.88.8.3
    • 77.88.8.7
CleanBrowsing
  • 185.228.168.168
  • 185.228.169.168
  • 185.228.168.10

3 thoughts on “Quel furbo DNS della TIM che nasconde My Kaspersky

Add yours

  1. Aggiornamento 2: facendo ulteriori ricerche sul WEB scopro che la TIM offre un servizio di protezione tramite Kaspersky:
    https://www.timbusiness.it/sicurezza-informatica/antivirus-e-antimalware/tim-endopoint-protection-kaspersky-business
    per cui la domanda sorge spontanea: nonostante sono i DNS degli IP dinamici per i privati ad aver creato un problema, e non quelli per gli IP statici dei clienti business, come può succedere che sui DNS della TIM ci sia un problema proprio verso un loro partner come Kaspersky?

  2. Aggiornamento 3: dopo che il problema è stato risolto per Kaspersky, ho rilevato oggi analogo blocco per il sito https://cloud.huawei.com/ non raggiungibile da una connessione TIM Business! Impostando quindi i DNS come consigliato, il sito è stato perfettamente raggiungibile!

Rispondi

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: